Italia esporta cultura e talento in Egitto

Italia esporta cultura e talento in Egitto

La musica lirica italiana torna protagonista in Egitto. Presso il teatro dell’Alexandria Center of Arts, é andato in scena il concerto “Repertorio italiano. Recital di arie d’opera e canzoni”. “Le canzoni e le opere italiane sono sempre gradite dal pubblico alessandrino nella sua più ampia accezione” ha commentato Mario Concetto Vinci, Console d’Italia ad Alessandria. “Il teatro ha registrato il tutto esaurito, nonostante la ben nota situazione del Paese dovuta al referendum costituzionale”.

Il tenore Raffaele Schettino e il baritono Luigi Cirillo si sono esibiti in una miscellanea di arie famose tratte da opere italiane. Al piano che ha accompagnato i due cantanti il pianista alessandrino Amir Awad, a suggellare ancora una volta la fruttuosa collaborazione artistica tra l’Italia e l’Egitto. L’evento é stato organizzato dal Consolato italiano in collaborazione con l’Alexandria Center of Arts e grazie al sostegno finanziario degli sponsor Edison, Albini Mediterranean Textile, Filmar, Bank of Alexandria e Pirelli.

www.raffaeleschettino.it

Rispondi